lunedì 30 dicembre 2013

COS’È?


Da diverse mattine sul muro della stazione,
la seguente frase cattura la mia attenzione:

<<Lo so che è una follia
ma è anche una magia
una cosa strana e misteriosa
come i petali di una rosa.
Senza troppe frasi e giri di parole …>>

Qui s’interrompe ma IO l’ho cercata (ed anche trovata)
e questa riflessione m’ha ispirata:

È un’emozione meravigliosa
che sperimentano gli adulti nel matrimonio
ma in particolare la sposa

Resiste al tempo ed al dolore
perché è ben protetta
all’interno del cuore

La si vive soprattutto nel sogno
perché anche chi la vuol scansare
ne avverte un gran bisogno

Quando la si prova allieta le ore
di quanti, dopo tanto peregrinare,
infine, ritrovano lo stupore

Tutti la conoscono
sotto il nome ....... !






PICCOLE LUCI

… <<La scena si svolge nello spazio, in lontananza c’è la Terra, si osservano delle luci piccole staccarsi da una fonte luminosa grandissima e dirigersi verso il Nostro pianeta, che ha una conformazione geografica differente rispetto ad oggi. Queste informazioni luminose atterrano e prendono forme diverse: animali o vegetali o minerali. Nel corso dei secoli e millenni si osserva che la Luce nell’orbita cambia colore, ma permane. Si vedono molti cambiamenti all’interno della Terra e dell’evoluzione della vita su di essa. All’inizio la scintilla era come inclusa nella materia e non si scorgeva. Si rilevano differenze tra un corpo e l’altro. Si distinguono persone, animali, piante o minerali con una luce più brillante e sviluppata. Desideravamo farti vedere queste immagini affinché Tu possa ricordare la tua natura divina. Sei un essere antichissimo che contiene la Scintilla di Luce Divina. Questo prezioso dono Ti ha visto nascere e morire, gioire e soffrire, per tante, tante esistenze. Lo Spirito ha assistito a tutto questo e contiene in Sé le risposte che Ti servono per mantenere la pace fuori e dentro di Te. Perché hai visto tanta differenza tra un individuo e l’altro? Perché alcune persone hanno una fonte luminosa più debole? Perché altri, invece, sembrano essere completamente saturi di Luce? È facile rispondere a queste domande. Dipende solo dall’Amore. Cioè dalla qualità di Amore disinteressato, dunque autentico, che esprimono. Solo da questo. Questo sentimento ha necessità di cura ed attenzione. Nasce dal bisogno intrinseco di generare armonia dentro e fuori. Se viene vissuto come fuga da se stessi non ha valore e porta oscurità. Tanto più ascolti le priorità di cui necessiti, tanto più saprai quanto esporti verso l’esterno. Conoscerai così i Tuoi limiti e Vi porrai rimedio. Darai all’esterno consapevolezza e qualità. Così incrementerai di passaggio in passaggio la Luce che alberga in Te. Questo Ti renderà ebbro di felicità. Questo è l’iter verso cui tende l’Umanità. Non importa quanto impiegherà. Centinaia o migliaia di anni? Che importanza ha il tempo? E poi esiste? Dio ha tempo ed anche Tu! … Abbandona al flusso i pensieri, gli attaccamenti, le forme pensiero e tutto ciò che ostacola l’armonia in Te. Semplicemente osserva e non dare importanza al pensiero. Prenditi il tempo necessario … Ogni barriera superata in Te libera energia nell’Universo. Dunque grazie per ciò che sei, per il Tuo coraggio, per la tenacia>> … che contraddistingue il tuo viaggio.  


martedì 24 dicembre 2013

La Madonna



http://amicidimauro.wordpress.com/2011/03/08/ma-donna/

<<Scusa ...
ma chi te lo fa fare
ad andarti ad impelacare
in questioni così complesse
che da millenni
tanti affrontano
ma rimangono sempre le stesse?>>

Non posso farne a meno
anche se so di provocare sdegno ...
forse, semplicemente,
me lo impongono
le caratteristiche del mio segno ...


... "Le avventure intellettuali lo affascinano, soprattutto se gli permettono di argomentare sull'assurdità di alcune credenze e superstizioni" ... http://www.barbanera.it/astrolocapricorno.html



Non so 
quale sia la tua realtà
ma per quanto mi riguarda
vivo già nell'Eternità ...

Ci sono riuscito
seguendo l'insegnamento di Gesù:
(http://viaveritasvita.net/atman/quando-di-due-farete-uno/)
quindi vivi pure tranquillo/a
presto o tardi ci riuscirai pure Tu ...

http://www.stazioneceleste.it/Myriam/myriam.7.htm


lunedì 23 dicembre 2013

LA TRINITÀ

Da dove
ognuno di NOI proviene?

C’è chi sostiene …

… che siamo figli
d’un’Energia primordiale

… chi con Me conviene
che È l’Amore la vera Essenza
ciò che tutto unito mantiene

… e chi non è minimamente
interessato alla discussione
perché perfettamente cosciente
che torneremo a stare tutti insieme
una volta trasceso


mercoledì 4 dicembre 2013

I SEGRETI DELLA GENESI

per millenni
hanno ingannato tanta gente

Ma ora finalmente
siamo in grado, probabilmente,
di dar loro un significato intelligente

Se la mela rappresentasse l’alto,
la ricerca del trascendente,
il serpente
che striscia sulla terra
potrebbe essere qualcosa
che ancora ci vincola all’immanente?

In tal caso
il risultato sarebbe sorprendente:
non si può ambire
all’evoluzione
se si è prigionieri
d’una banale tentazione

E molti, purtroppo,
essendo ancora troppo legati all’illusione
che basti appartenere ad una religione
per poter approfittare dell’ascensione
dovranno sicuramente fare i conti
con una grande delusione


I profeti dicono che: “Metterò la mia legge nel vostro cuore” e allora non ci sarà più bisogno di scritture. Che cosa vuol dire questo? Semplice! Che l’uomo del futuro troverà il legame con la sua coscienza e allora saprà tutti i misteri dell'universo, saprà amare e vivere in pace e unità con tutto il creato. Non dobbiamo aspettare un dio per avere tutta questa felicita, abbondanza, amore e unità. No, cari signori. La risposta per tutto questo è dentro di noi: quando conoscerai te stesso diventerai più forte di tutti. Quando conoscerai te stesso, ri-troverai il legame con la coscienza universale, allora ti renderai conto che anche tu, uomo, sei un dio e sei stato sempre un dio, che puoi creare, amare e vivere insieme con tutti senza regole, senza paura, senza colpa e senza peccato. E il Regno? Il Regno di Dio è il posto dove dimorano gli esseri di luce, dove è solo luce  perché  la luce è energia, dove il sole non ha bisogno di splendere perche la luce viene proprio dai suoi abitanti, un posto dove l’amore, l’unità e luce creano la perfezione ...