lunedì 14 ottobre 2019

ULTIMI GIORNI




«Sì, lo ammetto. Sono praticamente fissato su temi come la fine della vita individuale, e dell’esistenza in generale. Non sono particolarmente morboso, ma trovo che sia un argomento assolutamente affascinante. Sinceramente, non vedo domande più importanti di queste: cosa proveremo nel momento della nostra morte? La coscienza finisce con la morte o sopravvive in qualche forma? La vita è qualcosa di più grande di quello che conosciamo? La fede religiosa è solo una costruzione artificiale? Per uno scrittore questo è un territorio molto fertile da esplorare, credo che non mi verranno a mancare idee e domande in merito». (Glenn Cooper).

È naturale che chiunque, prima o poi,
dovrà trovare le risposte a quelle domande …


--

sabato 7 settembre 2019

QUETZALCOATL


"Nella mitologia azteca e mesoamericana, 
Quetzalcoatl è una figura divina 
di importanza fondamentale: 
il suo nome, che può essere tradotto 
come Serpente Piumato
fra spirito e materia, fra umano e divino. 

Unica divinità,
del pantheon pre-ispanico,
a non richiedere sacrifici umani, 
era ricordato dagli indigeni 
per aver donato agli uomini il calendario 
e la coltivazione del mais

Una delle leggende sulla sua nascita, 
racconta di come la dea Coatlicue
personificazione della natura madre 
e dell’aspetto femminile della Divinità, 
abbia concepito verginalmente il dio 
grazie ad un frammento di giada 
che l’avrebbe ingravidata."

(Fonte: https://axismundi.blog/2019/03/08/la-vergine-di-guadalupe-il-serpente-piumato-e-il-fiume-nascosto-della-storia/)
--

Scommetto che ora chiunque, 
persino Tu,
che non conoscevi tal tradizione,
leggendo questa storia,

lunedì 17 giugno 2019

ARGONAUTICHE

Nave Argo,
appunti per “Argo-nauti”.

Dopo aver lunga-mente studiato,
chiunque potrà sollevare anche quest’ultimo velo …
si può infatti affermare, serenamente,
che in un remoto passato …
“Lei” è stata … (la “Nave Argo”)
la più grande ed imponente … costellazione del cielo!

Quella con cui loro, i provetti marinai,
partirono alla ricerca del “Vello d’oro” …

Fu poi smembrata …
… pur essendo stata creata …
per essere indistruttibile ed immortale …
“la nave dei Cittadini della Terra di ogni tempo,
costruita per affrontare, in piena sicurezza,
le tempeste, millenarie, dell’evoluzione” …
insieme, ovvia-mente, alle temibili forze del male …
che, dicono ... si creerebbero dietro ...
... posta esattamente a metà 
tra i due opposti della mente duale ...

Ora, abbandonata l’ennesima illusione,
ed emersa, dalla profondità della coscienza,
questa indiscutibile verità,
riconosciuta pure dalla religione e dalla scienza,
chi condurrà, durante l’esistenza,
il prezioso carico (le anime dell’Umanità)
verso la finale destinazione?


Di seguito, invece, gli approfondimenti,
da parte di dotte menti …

Sul “Vello d’Oro” …
e la mitica “Nave Argo” …

mercoledì 12 giugno 2019

FEBO


Se con l’antica saggezza
avete particolare dimestichezza
avrete sicuramente sentito parlare del Dio della Luce,
della poesia, dell’amore e della bellezza …

protettore d’ogni pastore,
(spesso identificato con Helios, il Sole)
per via della splendente lucentezza …

dotata d’una particolare destrezza …
rinnovandola con assoluta delicatezza …

Ma quel che forse non sapevate
è che, secondo quanto raccontato,
recentemente, da un noto scrittore,
(identificato con un enorme pitone
pietrificandolo con le fauci spalancate …

Una favola, sicura-mente,
c'è stata tramandata dall’antica sapienza,
la quale, velata-mente,
servendosi dell’umana in-coscienza,
(anche tramite le “Metamorfosi” di Ovidio)
ci narra che chiunque desideri, vera-mente,
raggiungere il proprio paradiso,
deve prima trasformarsi, completa-mente,
in questo, preciso, istante,
anche noto, semplice-mente,
come eterno presente …
--

giovedì 30 maggio 2019

ISTINTO

ed ho, perciò, un profondo rispetto …
… per l’esistenza …

e gradisco, anche, avere accanto
un’anima a ME affine …
con la quale accompagnarmi,

Sorrido, facilmente,
leggendo, specialmente,
certe riflessioni sulle umane passioni …
pensando al pudore …
convulso, sofferente, contratto, imprigionato,
dietro assurde ragioni,

Non so perché,
che le responsabili siano le religioni
le quali, ora come allora,
costringevano a fantasticare,
anziché sperimentare personalmente,
che provvede, fin dagli albori dell’umanità
ad accompagnare l’ingenua gente verso la verità …


Parola di serpente …